Crash Bandicoot

crash-bandicoot

Per ben due volte vi abbiamo deliziato con due titoli retro editi da Nintendo, ma stavolta no. Questa volta parleremo di un titolo uscito nel lontano 1996 per Playstation. Inutile girarci intorno, tanto il nome del titolo l\’avete già letto. Crash Bandicoot è l\’oggetto della nostra discussione. Nato per delle precise esigenze, quelle di diventare una mascotte targata SONY, il gioco diventa cult fin da subito, conquistando i fan ovunque e spingendo le vendite della prima PlayStation.

La trama del gioco gira attorno al nostro simpatico Crash Bandicoot, che deve combattere il malvagio scienziato NEO CORTEX. Il dottore, grazie alla sua tecnologia è riuscito a rendere gli animali simili agli umani, ma Crash riesce a fuggire dalla sua prigione. Quindi nel primo capitolo gli toccherà salvare la sua ragazza, rimasta imprigionata da Cortex. Una trama semplicissima, ma un Platform come ben sappiamo non necessità di filosofie o trame intricate per tenere incollati i giocatori. In questo caso infatti è il gameplay a farla da padrona.

A conquistare i fan era non solo l\’aspetto ribelle del piccolo Bandicoot, eh sì, l\’animale che interpretiamo non è una volpe o lupo, ma un Bandicoot. Il suo aspetto ribelle, unito alla simpatia che emana fanno si che il giocatore simpatizzi subito per il personaggio. Lo stile grafico 3D simil cartone animato ha poi amalgamato un gameplay fresco e abbastanza innovativo, cosi nacque una nuova pietanza, chiamata Crash. Il gameplay era appunto molto fresco per l\’anno in cui uscì e grazie alle spettacolari mosse come il tornado, il doppio salto e lo schiacciamento il pubblico rimase estasiato. Il level design, per quanto semplice, era sempre divertente grazie alla difficoltà sempre crescente e ai nemici, che sbarravano la strada a Crash. Oggi un level design cosi annoierebbe subito e il gioco sarebbe sicuramente un fallimento (parliamo di un titolo tripla A), ma erano tempi diversi quelli e diverse erano le esigenze delle persone.

Sicuramente Crash Bandicoot ha influito parecchio su ognuno di noi, grazie ad una storia dal tema ambientalista, grazie a dei personaggi simpatici e epocali, grazie anche a dei nemici che dopo molti anni riusciamo a ricordare con un sorriso ebete sul viso e cosi via. I motivi per amare un personaggio cosi sono davvero parecchi, ma naturalmente vogliamo sentire anche un vostro parere. Perché amate cosi tanto Crash Bandicoot?