Mortal Kombat X Recensione PS4

Mortal-Kombat-X-Copertina

Era il lontano 1992 quando vidi per la prima volta Mortal Kombat in salagiochi, fu amore a prima vista. A quei tempi si giocava a Street Fighter 2 ma quel picchiaduro fatto in grafica “quasi reale” colpì me e tantissimi giocatori dell’epoca. Sono passati tanti anni e siamo arrivati al decimo capitolo uscito su Ps4 e Xone ed a Giugno previsto pure su Ps3 e X360. Ci eravamo fermati al capitolo 9 sulle vecchie console con nuovi personaggi introdotti e una giocabilità e grafica che riportano in alto questa serie che a mio modesto parere aveva deluso negli ultimi anni con alcuni capitoli (vedi Deadly alliance o Sub Zero Mytologies) che nulla hanno che fare con questa magnifica saga.

mk

Come al solito il gioco è diviso in varie sezioni, dalla modalità storia, alla classica partita arcade e alla sezione on line. I personaggi sono vari alcuni nuovi ma quasi tutti sono quelli storici riveduti e corretti per certe aspetti a livello grafico. Come ogni Mk il piatto forte sono le fatality, belle e crude per come si rispetti sia un Mortal Kombat e le solite Friendship,Brutality ecc… Gioco naturalmente Pegi 18 quindi miei cari genitori evitate questo gioco a vostro figlio se minorenne; certo ormai la violenza è parte integrante di questo mondo e quello che si vede o sente al tg non è meglio di ciò che ci può essere a MK X. Ma tralasciamo questo discorso e torniamo al gioco: una nota che ha un suo merito e suo demerito è il doppiaggio in italiano, bella come idea ma per me specie per alcuni personaggi poco adatto.

Per il resto questo Mortal Kombat ha tutto per non essere da meno rispetto ad altri picchiaduro ed introduce del tutto questo genere nel mondo next gen tralasciando quello che è già uscito su Ps4 o Xone come Injustice o Killer Instict; quest’ultimo richiama molto come grafica.

La longevità una volta finita la storia dipenderà da voi, se giocherete on line durerà tantissimo sennò in modalità singolo una volta finito con tutti i personaggi che comunque sono tanti, metterete di lato. In attesa di vedere i prossimi Street Fighter e Tekken, diamo un ben tornato a Mortal Kombat.

GRAFICA 95
SONORO 90
GIOCABILITÀ 90
LONGEVITÀ 90 (online 100)

VOTO FINALE 90/100

About the author

berserk1981

Appassionato di retrogaming e collezionista di videogiochi e giocattoli vintage, comincia all'età di 6 anni a giocare con il commodore 64 di suo fratello, da li una ascesa continua che lo fanno diventare moderatore di vari forum e parte dello staff di Gamescollection.it e Forumeye.it, dove partecipa a vari raduni quali il video game history e il wings of magic ; webmaster di codesto sito nella vita si occupa anche di questo per alcuni giornali on line locali.Sposato con una figlia nel 2010 in Sicilia organizza la fiera Electronics Videogames 2010 che riscuote un discreto successo a livello nazionale, nel mese di Febbraio 2011 sul mensile GameRepublic è collezionista del mese, nel 2012 gli viene dedicata una pagina sul giornale Not Magazine.Nel Dicembre 2015 organizza la prima edizione del Medicomics & Games.