Recensione Street Fighter V Ps4

 

sf v

Era il lontano 1995 quando usci il Super Nintendo in Italia e vidi Street Fighter 2 in un negozio di giocattoli, io che già da due anni lo giocavo in sala rimasi a bocca aperta alla vista di quella bellissima conversione che nulla aveva da invidiare a quella da sala e diciamola tutta, dovevi essere un pignolo per notare le differenze o la mancanza di un elefante nello stage di Dhalsim. Bè di acqua sotto il ponte ne è passato e siamo arrivati al quinto capitolo della serie Capcom.

Andiamo a vedere prima di tutto le differenze con il quarto capitolo uscito in tutte le salse sotto forma di Arcade, Super e Ultra edition.

Togliendo un miglioramento di grafica comunque  simile ai capitoli precedenti le novità sono poche e da un picchiaduro che conosciamo bene non c’è nulla di nuovo, in primis la presenza di 16 personaggi a fronte dei 25 previsti con la possiibilità attraverso vari Dlc di avere poi gli altri e già qui ti da la sensazione di gioco a metà. Ho potuto scegliere solo tra il classico Story Mode e la modalità Sopravvivenza, senza contare i naturalissimi Versus per due giocatori in locale e l’Allenamento. In realtà è presente anche una modalità Sfide, purtroppo però non è ancora selezionabile e non lo sarà fino a marzo, stando a quanto ha fatto sapere Capcom.La casa giapponese ha fatto il minimo indispensabile: ogni personaggio ha la sua storiella narrata sotto forma di immagini statiche, un altro passo indietro rispetto al piacevole stile anime adottato nello scorso capitolo, ma il vero problema risiede nella longevità,formata da solo tre combattimenti a testa. Ogni personaggio quindi porta via non più di cinque minuti, e considerato l’esiguo numero degli stessi, in un paio d’ore si termina agevolmente il grosso di quello che l’esperienza in single player ha da offrire. Il sistema di combattimento come detto non è cambiato ed il pad Ps4 è adatto alle nostre esigenze, se poi vi ritrovate un Arcade Stick compatibile tanto meglio, l’esperienza da sala è garantita. Ottima comunque lo scontro On Line con gli altri utenti, la risposta dei controlli senza rallentamenti o lag garantisce ore di gioco assicurate.

Street-Fighter-V-Foto-02

Conclusioni:

La sensazione è quella di trovarsi palesemente di fronte a un titolo incompleto, e non basta la promessa che il resto verrà aggiunto in futuro, perché i soldi del gioco uno li esce la prima volta.

Voto Finale 8/10