Let’s Play”, il primo Festival del Videogioco che si terrà a Roma

lest-play1

Let’s Play”, il primo Festival del Videogioco che si terrà a Roma.

L’appuntamento è per giovedì 16 febbraio alle 11.30 all’Aula X delle Terme di Diocleziano, in Viale Enrico De Nicola, 79

Let’s Play è un evento organizzato da Let’s Play Srl e Q-Academy Impresa Sociale in collaborazione con AESVI(Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani). Nasce con l’intento di dialogare con appassionati di videogiochi e con istituzioni per mostrare come quello che un tempo veniva percepito come un passatempo sia ormai diventato a tutti gli effetti un vero medium culturale, oltre ad uno strumento di intrattenimento per tutta la famiglia. Una realtà in grado di generare oltre 1 miliardo di euro di fatturato nel 2016 e una crescita costante negli anni, un vero e proprio fenomeno trasversale, senza limiti di età e genere che coinvolge 1 italiano su 2

 

Alla conferenza parteciperanno Giovanna Marinelli (coordinatore di Let’s Play), Paolo Chisari (Presidente AESVI), Nicola Borrelli (Direzione Generale Cinema MiBACT), Giampaolo Manzella (Consigliere Regione Lazio.Commissione Cultura), Luca De Dominicis (responsabile area video ludica Let’s Play). Let’s Play, Festival del Videogioco è realizzato con il sostegno di MiBACT, direzione Cinema, Miur e Regione Lazio e con il patrocinio di Roma Capitale, Unesco, Anci, Centro Sperimentale di Cinematografia, “Unesco – Rome City of Film”, Siae, Federculture, Confindustria Cultura Italia, sponsor BNL, media partner RDS

About the author

berserk1981

Appassionato di retrogaming e collezionista di videogiochi e giocattoli vintage, comincia all'età di 6 anni a giocare con il commodore 64 di suo fratello, da li una ascesa continua che lo fanno diventare moderatore di vari forum e parte dello staff di Gamescollection.it e Forumeye.it, dove partecipa a vari raduni quali il video game history e il wings of magic ; webmaster di codesto sito nella vita si occupa anche di questo per alcuni giornali on line locali.Sposato con una figlia nel 2010 in Sicilia organizza la fiera Electronics Videogames 2010 che riscuote un discreto successo a livello nazionale, nel mese di Febbraio 2011 sul mensile GameRepublic è collezionista del mese, nel 2012 gli viene dedicata una pagina sul giornale Not Magazine.Nel Dicembre 2015 organizza la prima edizione del Medicomics & Games.