Aumentare le probabilità di vincita alla slot machine

star vergas

Aumentare le probabilità di vincita alla slot machine

Le slot machine sono tra i giochi d’azzardo online più amati dai clienti italiani, soprattutto perché sono di facile accesso e permettono di scommettere piccolissime cifre di denaro, permettendo anche al neofita di provare l’ebbrezza della scommessa, prima di passare a giochi più complessi o costosi. Anche con le slot machine comunque si possono spendere molti soldi e guadagnarne altrettanti, anche perché la singola giocata è molto rapida: basta cliccare su un pulsante e in pochi secondi si decide la combinazione di simboli che porterà alla vincita o alla perdita.

I trucchi per le slot
Non esistono dei veri e propri sistemi che permettono di vincere con sicurezza alle slot machine virtuali, chiunque vi faccia una promessa del genere sta sicuramente mentendo. Come in tutte le cose però ci sono dei suggerimenti che vi possono permettere di mantenere un comportamento che può aumentare le probabilità di vincita. Online si trovano anche dei software che permettono di valutare le possibilità di vincita con le diverse combinazioni di scommessa disponibili in alcune slot machine: l’utilizzo di questi software permette dia vere maggiori informazioni, non di vincere con maggiore facilità.

Come cominciare
Sono moltissimi i casinò online che permettono di giocare con le slot machine; la maggior parte di questi sono garantiti dall’AAMS, l’Agenzia dei Monopoli e delle Dogane; questo organismo si preoccupa div verificare i casinò online, controllando i software utilizzati con i giocatori, le probabilità di vincita per ogni singolo gioco e il corretto pagamento dei premi. Quando si comincia a scommettere con le slot machine la prima regola da seguire consiste nello scegliere un sito accreditato presso l’AAMS, quindi controllato e verificato. I siti che non sono certificati sono illegali e possono nascondere truffe di vario tipo: può capitarche utilizzino software con bassissime possibilità di vincita o che tendano a non pagare le vincite maggiori.

Le simulazioni
Moltissimi casinò online permettono di utilizzare delle slot machine senza soldi reali, ma solo con crediti virtuali uno su tutti Starvegas con le sue Sizzling Gems (gemme frizzanti). Questo tipo di gioco diventa un vero e proprio passatempo, senza il brivido di poter perdere o guadagnare soldi, ma comunque molto utile se si intende apprendere qualcosa su come funzionano i casinò virtuali. Spesso le slot machine senza soldi hanno possibilità di vincita leggermente diverse rispetto a quelle con soldi veri, ma in linea di massima funzionano con il medesimo software. Utilizzare per qualche tempo questo tipo di giochi permette di apprendere meglio tutte le possibili varianti correlate alle slot machine, come le diverse possibilità di vincita, le diverse combinazioni di simboli ed il loro significato, l’eventuale presenza di giri gratuiti e così via. Tutto questo lo si può imparare senza spendere neppure un centesimo, per poi spostarsi sulle slot machine con soldi reali per mettere in pratica ciò che si è appreso.

Preparare un piano ben congegnato
Con i casinò online e le slot machine virtuali è possibile guadagnare qualche soldo. È però consigliabile mantenere sempre i piedi per terra: nessuno mai si è arricchito con una singola puntata alla slot machine, questo tipo di guadagni non possono garantire una vita migliore e non portano alla ricchezza. Si trattaesclusivamente di trascorrere un po’ di tempo con un passatempo divertente, che può anche portare qualche euro in tasca. Conviene sempre e comunque stabilire una cifra massima da utilizzare in ogni singola sessione, in modo da essere certi di limitare le perdite: questa regola è importante anche per i casinò reali, se si decide di spenderne fino a 50 euro conviene smettere di giocare quando si sono persi tutti, senza sperare di recuperarli con un’ultima giocata affidandosi alla fortuna.

About the author

berserk1981

Appassionato di retrogaming e collezionista di videogiochi e giocattoli vintage, comincia all'età di 6 anni a giocare con il commodore 64 di suo fratello, da li una ascesa continua che lo fanno diventare moderatore di vari forum e parte dello staff di Gamescollection.it e Forumeye.it, dove partecipa a vari raduni quali il video game history e il wings of magic ; webmaster di codesto sito nella vita si occupa anche di questo per alcuni giornali on line locali.Sposato con una figlia nel 2010 in Sicilia organizza la fiera Electronics Videogames 2010 che riscuote un discreto successo a livello nazionale, nel mese di Febbraio 2011 sul mensile GameRepublic è collezionista del mese, nel 2012 gli viene dedicata una pagina sul giornale Not Magazine.Nel Dicembre 2015 organizza la prima edizione del Medicomics & Games.