Inizia la fase finale della Pro League di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege

INIZIA LA FASE FINALE DELLA PRO LEAGUE DI TOM CLANCY’S RAINBOW SIX® SIEGE

 

Dettagli sulla fase finale della Pro League di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege

Dopo sette settimane di emozionanti qualificazioni regionali online, le migliori 8 squadre al mondo si sfideranno per il titolo di Campione della Pro League Anno 2 Stagione 1. Con un montepremi totale di $237.500 dollari in palio, le squadre gareggeranno nella ESL Arena a Katowice, in Polonia, il 20 e 21 maggio.

 

Ecco le squadre finaliste:

  • Penta: i favoriti della Pro League e i campioni della Stagione 1. I PENTA Sports hanno terminato le qualificazioni europee al primo posto. La squadra include alcuni dei migliori giocatori europei, come Pengu, jOOnas, Fabian, Goga, KS e Falko.
  • GiFu: questi guerrieri finlandesi gareggiano fin dalla nascita della Pro League di Rainbow Six. Hanno raggiunto la fase finale della Pro League per la quinta volta.
  • gBots: questa squadra spagnola è una nostra vecchia conoscenza che si è resa protagonista in tutte le principali competizioni ufficiali. Affidandosi alla propria esperienza, la squadra ha conquistato un terzo posto nelle qualificazioni europee.
  • Flipsid3 Tactics: in questa stagione, la squadra americana composta da Mint, Ezpz, Pojoman, Zilchy e Hotancold ha migliorato ulteriormente le proprie abilità e ora è pronta a giocarsela.
  • Vertical: questa nuova squadra include i veterani Avian e Snake-Nade da ERA Eternity, oltre a KingGeorge ed Ecl9pse. Si tratta di giocatori che hanno già partecipato a diverse finali della Pro League di Rainbow Six, oltre a essere stati finalisti al Six Invitational.
  • Elevate: dopo aver dominato il Six Invitational, diventando gli Xbox World Champion, gli Elevate sono passati al PC. Nelle qualificazioni statunitensi, LaxinG, England, Bosco, Skys e Easily hanno anche battuto i campioni del Six Invitational, i Continuum.
  • V3 Masters: hanno gareggiato in 3 delle 5 maggiori finali nell’America Latina. Thyy e la sua squadra hanno dimostrato non solo di avere abilità avanzate, ma anche di mantenere sempre la propria forza e risolutezza di fronte a ogni avversità.
  • Black Dragons: guidati da ziG, i Black Dragons vantano la fan base in più rapida espansione di tutta l’America Latina e sono una delle squadre più popolari e abili del Brasile.

 

Maggiori dettagli sui contenuti della competizione, oltre alle quote del montepremi, sono disponibili alla pagina: https://rainbow6.ubisoft.com/siege/it-IT/news/158-290555-16/

Puoi anche seguire la competizione con le dirette in streaming online su https://www.twitch.tv/rainbow6 e https://www.youtube.com/rainbowsixproleague.

 

Maggiori dettagli sull’Operazione Health

In seguito all’annuncio del team di Ubisoft Montreal di volersi concentrare nel migliorare l’esperienza di gioco per i prossimi tre mesi, gli sviluppatori di Rainbow Six terranno un panel dedicato alle 19:15 CET di domenica 21 maggio.

Moderato da Justin Kruger, Community Developer, il panel approfondirà ovviamente l’Operazione Health, illustrando il percorso che sarà seguito nei prossimi tre mesi e spiegando ai giocatori perché questa decisione sarà vantaggiosa per la longevità del gioco.

È possibile assistere al panel alla pagina https://www.twitch.tv/rainbow6.

 

About the author

berserk1981

Appassionato di retrogaming e collezionista di videogiochi e giocattoli vintage, comincia all'età di 6 anni a giocare con il commodore 64 di suo fratello, da li una ascesa continua che lo fanno diventare moderatore di vari forum e parte dello staff di Gamescollection.it e Forumeye.it, dove partecipa a vari raduni quali il video game history e il wings of magic ; webmaster di codesto sito nella vita si occupa anche di questo per alcuni giornali on line locali.Sposato con una figlia nel 2010 in Sicilia organizza la fiera Electronics Videogames 2010 che riscuote un discreto successo a livello nazionale, nel mese di Febbraio 2011 sul mensile GameRepublic è collezionista del mese, nel 2012 gli viene dedicata una pagina sul giornale Not Magazine.Nel Dicembre 2015 organizza la prima edizione del Medicomics & Games.