Gli incrociatori leggeri della flotta giapponese salpano in World of Warships: Legends

Gli incrociatori leggeri della flotta giapponese salpano in World of Warships: Legends

L’update di maggio introduce un’ondata di nuovi contenuti per la versione console e dispositivi mobile del famoso MMO di battaglie navali. Tra le novità:


  • Un nuovo entusiasmante evento dedicato alle battaglie navali dell’Impero Romano.
  • Uscita dall’Early Access della nuova flotta di incrociatori leggeri giapponesi.
  • Nuova campagna che consentirà di ottenere un nuovo cacciatorpediniere panasiatico.
  • Nuovo progetto Bureau per un incrociatore italiano Leggendario.

29 Aprile – Wargaming, sviluppatore e publisher del popolare MMO di battaglie navali World of Warships, naviga verso nuovi orizzonti grazie all’aggiornamento di maggio. Alla fine della nuova campagna “Eastern Horizons”, composta da 80 obiettivi e dalla durata di quattro settimane, sarà possibile ottenere un cacciatorpediniere panasiatico di livello VIII. Questo aggiornamento prevede, inoltre, un evento epico a tema Impero Romano, completo di navi, camouflage e nuove skin, l’introduzione degli incrociatori leggeri giapponesi nel Tech Tree e un nuovo progetto Bureau gratuito.

Il ritorno dell’Impero Romano e la nuova nave Venezia nel Bureau
Portando la guerra navale del XX secolo in epoche antiche, i giocatori avranno la possibilità di vivere un viaggio epico nell’Impero Romano grazie a un nuovo evento dedicato alle gesta del formidabile impero. Attraverso missioni e contenuti da sbloccare, i giocatori potranno acquisire una valuta speciale, chiamata Denarii, che potrà essere scambiata con oggetti, skin, un Capitano gladiatore e la corazzata italiana Centurion. Inoltre, i giocatori avranno accesso al Francesco Ferruccio, nuovo incrociatore italiano di livello VI ottenibile tramite bundle casuali. 

Anche l’incrociatore pesante italiano Leggendario Venezia sta per gettare l’ancora nell’Ufficio di Ricerca. Pronto per il combattimento, Venezia vanta 15 cannoni da otto pollici, un’elevata velocità e una corazza robusta: un’agile e indispensabile aggiunta per qualsiasi flotta italiana.Lüshun di livello VIII vi attende nella campagna Eastern Horizons

Ad inaugurare il Legendary May Update sarà la nuova campagna “Eastern Horizons”. Della durata di quattro settimane e con 80 obiettivi, questa campagna premierà i giocatori Admiralty Backing con il cacciatorpediniere panasiatico di livello VIII Lüshun. Dotata di un impressionante velocità di ricarica della batteria principale e di torrette rotanti, questa nave da guerra è in grado di generare un enorme volume di fuoco. Inoltre, Lüshun è dotato di siluri a immersione, difficile da individuare grazie all’enorme vantaggio stealth. Per facilitare l’acquisizione di questo cacciatorpediniere, “Eastern Horizons” è dotato di una meccanica di ricerca specifica.

Gli incrociatori leggeri giapponesi salpano a tutta velocità, ora ad accesso completo
Uscita dall’Accesso Anticipato, la nuova flotta di incrociatori leggeri giapponesi di livello IV-VIII è ora completamente disponibile nel Tech Tree. A capo della flotta, il potente Takahashi di livello VIII, con una speciale skin permanente ottenibile completando una missione dedicata. Con cannoni a fuoco rapido e siluri rotanti, questi incrociatori leggeri sono perfetti per essere utilizzati in strategie di battaglia sperimentali.

Concludono l’aggiornamento Leggendario di maggio due nuove stagioni Ranked Battles e due stagioni Brawl, entrambe caratterizzate da regole uniche. Le stagioni Ranked Battles 54 e 55 prevedono combattimenti frenetici cinque contro cinque, con una stagione che utilizzerà Tier VI e l’altra Tier VII. La stagione Brawl 17 richiederà una nave da battaglia di livello VII, che avrà una batteria principale disattivata, mentre la stagione 18 aumenterà le statistiche principali degli incrociatori di livello VI.

L’aggiornamento, infine, introduce numerosi bug fix e update all’intero gioco. QUI la patch note completa.

Redazione