KONAMI “BAIL OR JAIL”: DEMO GRATUITA DISPONIBILE ORA

KONAMI “BAIL OR JAIL”: DEMO GRATUITA DISPONIBILE ORA
KONAMI “BAIL OR JAIL”: DEMO GRATUITA DISPONIBILE ORAI giocatori possono esplorare gratuitamente il mondo del divertente party game multiplayer in attesa dell’uscita del titolo completo su Steam®, prevista nel corso del 2022Konami Digital Entertainment B.V. annuncia che la demo gratuita di Bail or Jail è disponibile da oggi in tutto il mondo via Steam®. La demo offre una selezione di personaggi, la mappa Delzo Cemetery e la possibilità di accedere velocemente a partite online grazie alla modalità “Quick Match”.PAGINA STEAM®TRAILER DI LANCIOLa demo presenta ai giocatori l’inquietante “Demon World”, all’interno del quale potranno familiarizzare, insieme ad amici e mostri, con la meccanica “guardie e ladri” di Bail or Jail.Sviluppato da FREE STYLE Inc., in collaborazione con Konami Digital Entertainment, il popolare party game multiplayer – originariamente uscito per Nintendo Switch™ come OBAKEIDORO! – vede un team di umani scontrarsi con un solitario mostro che sta dando loro la caccia. La demo presenta Alisa e Alex, il duo di fratelli della squadra umana, e Patches, uno dei mostri disponibili nel gioco. Il team umano avrà a disposizione tre minuti per scappare, nascondersi e utilizzare le lanterne per stordire temporaneamente il mostro ed evitare così la cattura. Il mostro ha la capacità di passare attraverso muri e altri ostacoli presenti sulla mappa per tendere imboscate alle sue vittimeAl momento della pubblicazione completa, Bail or Jail includerà nove mappe, più personaggi e numerose lanterne tra cui scegliere, per offrire un’esperienze di gioco sempre diversa a ogni partita. Sarà disponibile anche la possibilità di unirsi a partite veloci con gli amici attraverso Discord®.Rispetto alla controparte uscita su Nintendo Switch™, Bail or Jail vanta grafica migliorata, nuovi effetti sonori e maggior realismo nelle animazioni dei personaggi e nelle cutscene.La demo di Bail or Jail supporta Giapponese, Inglese, Cinese Semplificato, Cinese Tradizionale, Francese, Portoghese Brasiliano e Russo. Più lingue, tra cui Italiano, Tedesco, Spagnolo, Coreano e Portoghese, saranno disponibili post-lancio

Redazione