L’assalto Thargoid inizia in Elite Dangerous: Odyssey Update 14

L’assalto Thargoid inizia in Elite Dangerous: Odyssey Update 14

L’assalto Thargoid inizia in Elite Dangerous: Odyssey Update 14

I Thargoid arrivano in sistemi controllati dall’umanità in questo nuovo capitolo della narrativa Elite Dangerous in corso.

Cambridge, Regno Unito – 30 novembre 2022. Frontier Developments plc (AIM: FDEV, “Frontier”) ha rilasciato oggi l’aggiornamento 14 per Elite Dangerous: Odyssey, che dà inizio alla guerra dei Thargoid contro l’umanità. L’assalto dei Thargoid è guidato da otto enormi anomalie note come Maelstrom, ciascuna accompagnata da decine di navi Thargoid quando inizia l’invasione di un sistema. La verità dietro cosa c’è dentro ogni Maelstrom – che appare come gigantesche nubi di gas caustico quando ci si avvicina nello spazio – è un mistero da scoprire per i comandanti.

Trova un link in lingua inglese al teaser cinematografico per questo aggiornamento qui: ESRB


L’aggiornamento 14 apporta modifiche diffuse al modo in cui i Thargoid si comportano in Elite Dangerous. Con i nuovi stati del sistema che riflettono i progressi in corso di questa guerra, i comandanti possono contribuire a plasmare il destino di ogni sistema respingendo gli invasori Thargoid, sia combattendoli frontalmente in combattimento, sia sostenendo l’umanità con mezzi meno conflittuali. I sistemi che cadono nelle mani dei Thargoid subiranno cambiamenti visibili, con porti stellari e insediamenti gravemente danneggiati o addirittura abbandonati.

Questo momento è arrivato da molto tempo. In precedenza nella narrazione in corso di Elite Dangerous, la controversa figura nota come Salvation ha tentato di attivare un’arma anti-xeno chiamata Proteus Wave contro i Thargoid, che si è ritorta contro i Thargoid e ha provocato perdite catastrofiche. Ora, l’umanità deve affrontare le terribili conseguenze di questa provocazione, poiché i luoghi del gioco che i giocatori hanno a lungo considerato sicuri subiscono un intenso attacco.

Elite Dangerous: Odyssey Update 14 vede anche l’aggiunta di un Thargoid Interceptor rinnovato noto come Orthrus. Riflettendo la natura mutevole della strategia dei Thargoid all’inizio di questo evento, questo Interceptor non si comporta come le navi esistenti nel gioco e il suo scopo deve essere rivelato affinché l’umanità abbia la possibilità di fermare l’assalto dei Thargoid. Tutti i giocatori che possiedono una copia di Elite Dangerous su PC e stanno giocando in modalità Live avranno accesso all’esperienza narrativa più ampia nell’aggiornamento 14, indipendentemente dal fatto che possiedano o meno una copia di Elite Dangerous: Odyssey. Elite Dangerous: Odyssey è ora disponibile per l’acquisto su Steam, tramite l’Epic Games Store o tramite il Frontier Store. Elite Dangerous è disponibile su Xbox, PlayStation, Steam, Epic Games e Frontier Store.

Redazione