L’autorità di regolazione delle criptovalute di Dubai entra nel metaverso

L’autorità di regolazione delle criptovalute di Dubai entra nel metaverso
The SandboxL’autorità di regolazione delle criptovalute di Dubai entra nel metaversoLa Virtual Assets Regulatory Authority ha scelto The Sandbox per creare il proprio quartier generale, riconoscendo così il valore delle LAND virtualiThe Sandbox, uno dei principali mondi virtuali decentralizzati di gioco e sussidiaria di Animoca Brands, e la Virtual Assets Regulatory Authority (VARA) di Dubai hanno annunciato oggi l’acquisizione da parte di VARA di un appezzamento di terra (LAND) in The Sandbox. VARA è il primo ente regolatore di beni virtuali a stabilire una presenza ufficiale nel metaverso e costruirà il suo quartier generale MetaHQ in The Sandbox per riflettere l’impegno degli Emirati Arabi Uniti per la new economy, dimostrando fiducia nella sicurezza e nella sostenibilità degli ecosistemi Web3.Il MetaHQ fornirà un hub per i Provider di Servizi e Beni Virtuali (VASP), i leader del settore e le autorità di regolamentazione internazionali per riunirsi e sviluppare i propri progetti in modo integrato. La partnership apre le porte alla creazione di una comunità di creatori e costruttori locali per formare persone di talento a utilizzare gli strumenti gratuiti di The Sandbox per creare esperienze nel metaverso. VARA comunicherà inoltre gli accordi presi in considerazione per licenze commerciali che vedono The Sandbox come potenziale piattaforma con cui collaborare per stabilire una presenza nel metaverso.La nuova partnership rende anche The Sandbox il primo metaverso con la presenza di un quartier generale regolatorio. Ciò aggiunge un settore chiave a un metaverso già diversificato che ospita numerosi marchi e IP che abbracciano i settori della moda, dei videogiochi, della cultura, della finanza, della vendita al dettaglio e dell’intrattenimento.“Siamo entusiasti di partecipare all’iniziativa della Virtual Assets Regulatory Authority (VARA) di Dubai, che ha affermato la necessità di essere in prima linea sul fronte dell’innovazione diventando il primo ente regolatore nel metaverso aperto”, dice Sebastien Borget, COO e co-fondatore di The Sandbox. “The Sandbox mira a fornire una piattaforma creativa e responsabile per consentire a chiunque, si tratti di un artista, un creatore, un’azienda o un investitore, di possedere veramente la propria IP e monetizzare le proprie risorse in un mondo virtuale decentralizzato. La nostra priorità è fornire un palcoscenico aperto per i talenti al centro della società futurariunendo intrattenimento, media, videogiochi, moda, tecnologia, finanza e altro ancora. Il VARA MetaHQ di Dubai è un importante segnale proveniente dal settore globale degli asset virtuali che indica come gli Emirati Arabi Uniti siano pronti a svolgere un ruolo importante nel sostenere la sua crescita sicura. Siamo orgogliosi di essere la prima piattaforma del metaverso scelta da Dubai, che riunisce Governo e imprese per sperimentare insieme le possibilità offerte dal Web3 nel tentativo di creare una nuova economia sostenibile”.In parte luogo virtuale per investimenti immobiliari, in parte parco di divertimenti, The Sandbox abbraccia pienamente l’idea del metaverso come uno spazio digitale condiviso senza soluzione di continuità in cui mondi ed eroi si incontrano per creare magie. VARA si unisce a oltre 200 partnership esistenti tra cui Warner Music Group, Ubisoft, The Rabbids, Gucci Vault, The Walking Dead, Snoop Dogg, Adidas, Deadmau5, Steve Aoki, Richie Hawtin, The Smurfs, Care Bears, Atari, ZEPETO e CryptoKitties, tutte unite nel seguire la visione del team di The Sandbox di consentire ai giocatori di creare le proprie esperienze utilizzando personaggi e mondi sia originali che celebri.

Redazione