Lodate gli spiriti! Costruisci il tuo mondo attorno al tuo personaggio con The Wagadu Chronicles

Lodate gli spiriti! Costruisci il tuo mondo attorno al tuo personaggio con The Wagadu Chronicles

Lodate gli spiriti! Costruisci il tuo mondo attorno al tuo personaggio con The Wagadu Chronicles

Il successo di Kickstarter mette sulla buona strada il gioco di ruolo incentrato sui giocatori per il lancio nel 2023


Trailer: https://youtu.be/oi7hVr7EJvs

Berlino, Germania, 5 aprile 2022 : lo sviluppatore Twin Drums è recentemente entrato nella fase di closed alpha test per il suo MMORPG incentrato sull’afro-Fantasy e sul gioco di ruolo, The Wagadu Chronicles.

Ispirato dall’esplosione di popolarità nei giochi da tavolo – e ulteriormente convalidato dalle difficoltà incontrate nel tentativo di organizzare una festa durante la pandemia – The Wagadu Chronicles preimposta un focus rigorosamente “prima il gioco di ruolo” per creare uno spazio accogliente per i giocatori di ruolo e quelli che stanno imparando il gioco di ruolo attraverso una moderazione proattiva e ponderata.

The Wagadu Chronicles: il primo MMORPG di Afrofantasy con giochi di ruolo riporta il “gioco di ruolo” al genere. Un magnifico gioco di ruolo di ispirazione africana in cui gli NPC sono in realtà altri giocatori, The Wagadu Chronicles invita i giocatori a immergersi in un’ambientazione fantasy unica in cui ogni personaggio, dallo stregone al marinaio, è coinvolto nel proprio personaggio e agisce in base alla tradizione della propria gente e del proprio mestiere. Esplora e partecipa a un mondo in continua evoluzione, dove la terra e lo stato si evolveranno e cambieranno nel tempo. Adatta e sviluppa insieme al mondo e ai suoi abitanti in un’esperienza MMORPG con alberi delle abilità sviluppati in modo unico, gestione del villaggio e sistemi di artigianato costruiti per creare personaggi ricchi di ricordi e stranezze che possono influenzare il mondo e l’ecosistema in piccoli e grandi modi.

Con le sue radici nella mitologia, nei popoli e nella geologia del continente africano, traendo riferimenti da molte nazioni africane tra cui Nigeria, Ghana, Sud Africa, Mali, Congo e Kenya, il gioco si propone non solo di creare uno spazio sicuro lontano dall’aggressività , fulcro del combattimento di molti mondi MMORPG guidati dai giocatori, ma anche per affrontare uno squilibrio che gli sviluppatori hanno visto in un genere eccessivamente saturo di euro e fantasy incentrato sull’Asia.

“Vorremmo che non ci fosse qualcosa di speciale in Wagadu Chronicles, ma sfortunatamente in questo mondo c’è” ha commentato Allan Cudicio, fondatore di Twin Drums e Lead Designer del gioco. “Il mondo fantastico di Wagadu è influenzato dalle culture precoloniali africane. È sicuramente un gioco panafricano, con una forte attenzione all’Africa subsahariana e influenze significative dalle diaspore. Il nostro processo di pensiero era simile a quello di Tolkien quando creò la Terra di Mezzo: abbiamo approfondito molte, molte culture in tutto il continente e l’abbiamo mescolato con elementi fiabeschi e fantasy. Questo ci ha permesso di creare un mondo che consideriamo davvero unico nei giochi di oggi”.

La diversità e l’allontanamento dall’etnonazionalismo tipico di molti titoli MMORPG è la chiave della filosofia alla base di The Wagadu Chronicles: la cultura di un giocatore e, in una certa misura, le sue priorità di gioco di ruolo non sono legate al loro aspetto fisico. Una donna “Swala” con le corna, piuttosto che appartenere a una cultura stereotipata di Herder, potrebbe appartenere a una cultura lunare che adora la morte: l’unico modo per saperlo è giocare di ruolo e chiedere! I giocatori possono abbinare liberamente qualsiasi lignaggio con qualsiasi cultura, inventando una vasta gamma di interessanti combinazioni di giochi di ruolo.

Questo alto grado di personalizzazione dà anche la libertà ai personaggi di non essere strettamente divisi in classi ma piuttosto di creare una varietà di abilità che possono essere aumentate di livello individualmente. Vuoi essere un pescatore spavaldo o un mago fabbro-contadino? Avete capito bene!

The Wagadu Chronicles è stato finanziato con successo su Kickstarter nel 2019, oltre ad aver attirato l’attenzione e gli investimenti di Riot Games come parte del loro programma Underrappresented Founders.

Redazione