Lottate per la gloria nel Deathmatch a Squadre, in arrivo con l’Atto I dell’Episodio 7 di VALORANT il 27 giugno

Lottate per la gloria nel Deathmatch a Squadre, in arrivo con l’Atto I dell’Episodio 7 di VALORANT il 27 giugno
Oggi, Riot Games e VALORANT hanno svelato ulteriori dettagli sul Deathmatch a squadre, la nuova modalità di gioco 5 vs 5 in cui i giocatori possono affrontare una squadra nemica in tre nuove mappe personalizzate. Nel Deathmatch a squadre, i giocatori possono scegliere la dotazione per ogni fase all’inizio della partita o ogni volta che si trovano in base. Inoltre, in giro per ogni mappa sarà possibile trovare generatori di armi, sfere di guarigione e sfere Ultima. Quattro fasi a tempo, niente spese, giocatori che rientrano in gioco a intervalli di 1,5 secondi e una sola chiave per la vittoria: la prima squadra che arriva a 100 uccisioni vince.“Il nostro obiettivo per il Deathmatch a squadre era la creazione di un’esperienza incentrata sul combattimento in cui i giocatori potessero mettere in mostra la loro creatività e le loro capacità di esecuzione,” dichiara Kyle Powell, progettista di gioco. “Questa modalità permette ai giocatori di competere con un minor numero di restrizioni in un ambiente che premia le giocate audaci e i riflessi rapidi. Abbiamo semplificato molti aspetti di VALORANT per mantenere sempre viva l’azione e la possibilità di trovare il combattimento successivo. VIVI. MUORI. RIPARTI DA CAPO”. Inoltre, il sistema dei progressi di VALORANT subirà un cambiamento, volto a offrire ai giocatori nuovi modi per ottenere ricompense. Tra gli aggiornamenti vi è il rinnovamento delle missioni giornaliere, che introduce nuovi traguardi giornalieri chiamati checkpoint, una nuova valuta gratuita chiamata Crediti Kingdom, spendibile per sbloccare vari ornamenti, eventi Reclutamento agente e molto altro ancora. L’Atto I dell’Episodio 7 di VALORANT inizia il 27 giugno 2023.

Redazione