Recensione di Dakar Desert Rally Ps5

Recensione di Dakar Desert Rally Ps5

È uscito su console (Ps4, Ps5, Xbox e Pc) il 5 ottobre un nuovo capitolo della serie Dakar chiamato Desert Rally. Il gioco si prospetta diverso dai soliti titoli da corsa, mettendo a disposizione veicoli come moto, auto da rally, camion e simili: c’è un assortimento sorprendentemente vario di piste e tipi di eventi, opzioni di difficoltà flessibili e grafiche sopra la media, almeno relativamente alla versione Ps5. I fan dei giochi di rally arcade o simulazione saranno soddisfatti di questo gioco.

Recensione di Dakar Desert Rally

Dakar Desert Rally offre ai giocatori una grafica di qualità, inoltre l’uso dello spazio va oltre il semplice impatto visivo.


dakar-desert-rally-la-recensione_2825957

Il più delle volte, tagliare le dune e i sentieri dei numerosi tracciati del gioco, può portare a risultati interessanti, come ridurre il tempo di alcune frazioni di secondo e fare la differenza tra guadagnare un podio o meno.

Altre volte, invece, l’esplorazione è punita con piccoli oggetti come tronchi, cespugli e rocce che fermano completamente il veicolo, quando invece all’apparenza sembrano facili da superare.

Tre livelli di difficoltà

Dakar Desert Rally ha tre difficoltà di gioco tra cui è possibile scegliere.

Il livello “sport”, che assomiglierà in gran parte ad altre esperienze più arcade con segnali di waypoint sullo schermo, avversari leggermente più facili, costi di riparazione inferiori e persino un sistema di checkpoint, che consente di riavviare da qualsiasi waypoint.

Nonostante la perdita di autenticità, questa modalità potrebbe essere la migliore per iniziare, poiché le altre due aumentano un po’ la difficoltà.

Il livello successivo, chiamato “professionista“, aumenta l’IA dell’avversario rendendolo piuttosto spietato e difficile, con riparazioni più costose, rimuove i segnali di waypoint e li sostituisce con un sistema di mappe molto meno distinguibile che impiega più tempo a tradursi in informazioni utili, ma consente comunque di mantenere i checkpoint.

La modalità di simulazione più difficile, invece, in pratica elimina i checkpoint ed eleva ulteriormente tutti gli aspetti menzionati in precedenza, come l’IA dell’avversario e i costi di riparazione. Il giocatore medio potrebbe preferire giocare alla modalità arcade.

In conclusione Dakar Desert Rally ha molto da offrire, con ambienti di corsa di livello e sistemi di gestione intuitivi. Gli appassionati di corse dovrebbe almeno provarlo almeno una volta: il gioco si merita un voto 7 pieno in pagella.

https://it.blastingnews.com/tecnologia/2022/10/dakar-desert-rally-arriva-su-multi-console-per-gli-amanti-del-genere-arcadesimulativo-003571051.html

Redazione