STAR COMICS CELEBRA L’ARTE DEL MANGAAL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO

STAR COMICS CELEBRA L’ARTE DEL MANGAAL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO

STAR COMICS CELEBRA L’ARTE DEL MANGA
AL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO

La casa editrice leader del settore presenzierà alla più importante manifestazione italiana nel campo dell’editoria con un programma che punta a mettere in risalto la crescente influenza dei manga all’interno della cultura occidentale e nella formazione di una nuova generazione di artisti.


Perugia, 2 maggio 2024 – Tra le pagine dei libri si celano più di semplici storie, ma interi mondi, esperienze e schemi di pensiero che aiutano le persone a dare un senso al proprio vissuto, creando una conoscenza e un linguaggio collettivo intensamente umano e di valore inestimabile. È questo potere evocativo che, ogni anno, il Salone Internazionale del Libro di Torino celebra a Lingotto Fiere: dal 9 al 13 maggio, l’evento culturale più importante d’Italia accoglierà appassionati di ogni età, pronti a perdersi tra gli stand delle case editrici e a incontri memorabili con autori di fama internazionale. Quest’anno, Star Comics, la rinomata casa editrice di fumetti, parteciperà al SalTo con un programma ricco di novità, panel e workshop interattivi dedicati alla nona arte. Un’occasione imperdibile per tutti gli appassionati, che potranno interagire con gli artisti e immergersi attivamente nel mondo fumetto stand C40-D39 del Padiglione 1.
 
Il primo imperdibile appuntamento della fiera torinese sarà il laboratorio Manga Character of Interest, che si terrà venerdì 11 maggio dalle 19:15alle 20:15 al Lab Fumetto, in cui Federica Di Meo, l’acclamata mangaka autrice, fra l’altro, dei disegni di Oneira, manga dark fantasy di produzione francese, affronterà le basi del character design. L’autrice svelerà come dar vita a personaggi graficamente accattivanti e capaci di diventare fondamentali per il tessuto della storia, in una vera e propria masterclass per aspiranti fumettisti e appassionati che potranno affinare il proprio talento e ispirarsi a una delle voci più autorevoli del panorama europeo. L’indagine sull’essenza e l’espansione del manga troverà spazio anche nel panel Made in Europe: Manga Senza Frontiere, che si terrà sabato 11 alle 14:00 nella Sala del Fumetto, al Padiglione 1, e che vedrà Federica Di Meo insieme a Cristian Posocco, Publishing Manager di Star Comics, in una discussione illuminante sull’evoluzione del manga nel contesto europeo. Con questo incontro, Star Comics intende porre l’accento sull’universalità di questa forma d’arte, mostrando come le influenze e le innovazioni internazionali abbiano arricchito il genere, rendendo il manga un linguaggio artistico senza frontiere. Federica Di Meo incontrerà inoltre i lettori in alcune sessioni di firmacopie.

Saranno molte le novità della casa editrice in occasione del Salone del Libro, prima tra tutte A White Rose in Bloom, un’emozionante storia d’amore Girls’ Love ambientata in un pittoresco collegio europeo. Ruby è una giovane studentessa che si vedrà costretta a trascorrere le vacanze di Natale nell’istituto insieme a Steph, una ragazza misteriosa e schiva con cui nascerà un intenso legame emotivo. Il manga, che nasce dalla penna di Asumiko Nakamura, nota per il successo internazionale di Compagni di Classe, esplora con delicatezza il tema della scoperta di se stesse, dipingendo un ritratto intimista dell’amore tra due giovani donne. Per celebrare l’uscita del manga, in programma al SalTo – domenica 12 alle 18:30 nella Sala del Fumetto – il panel A WHITE ROSE IN BLOOM: STORIA E LINGUAGGI DELL’AMORE TRA RAGAZZE NEI MANGA QUEER: durante l’evento, Claudia Calzuola, editor e curatrice della collana Queer di Star Comics, e Anna Specchio, traduttrice e docente all’Università di Torino, guideranno il pubblico in un percorso storico e culturale che affonda le radici nei primi manga yuri del Novecento e si snoda fino alle  espressioni contemporanee del genere. Sarà un’analisi che getterà luce su come, nel tempo, queste storie abbiano evoluto la loro estetica e il loro linguaggio, consolidandosi nel panorama culturale moderno.
 
Le novità non finiscono qui: tra le ultime pubblicazioni della casa editrice spicca Rumic World, una nuova edizione in grande formato delle storie brevi e degli episodi sperimentali diRumiko Takahashi, la “Principessa del manga” che ha conquistato generazioni di lettori con titoli del calibro di Inuyasha, Lamù e Ranma 1/2. A 27 anni dalla sua prima apparizione sugli scaffali, quest’opera viene riproposta per celebrare il talento versatile di una delle icone del manga giapponese. Imperdibile anche il primo volume di Pandora Hearts New Edition, un’edizione lussuosa di uno dei manga più amati degli anni Duemila. Il capolavoro di Jun Mochizuki ci conduce nel misterioso e inquietante mondo di Oz Vessalius con una pubblicazione che sarà sicuramente un gioiello per i collezionisti e un punto d’ingresso affascinante per i nuovi lettori, in uscita sulla nuovissima testata Shin. Infine, per i fanatici di battaglie epiche, Star Comics propone un bundle speciale di Record of Ragnarok, unendo il volume 19 della serie principale con il primo numero del nuovo avvincente spin-off dedicato al celebre Jack lo Squartatore.

Redazione